Articoli

Ciambella al cioccolato

20 ottobre 2021

Oggi vi lascio una ricetta che rallegra in una giornata come questa con un cielo quasi da neve anche se è ancora autunno: la ciambella al cioccolato!

Ingredienti

Per gli ingredienti solidi:

  • 400 g di farina tipo 2
  • 100 g di farina di mandorle
  • 1 bustina di lievito

Per gli ingredienti liquidi:

  • 8 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 200 ml di succo e polpa di mela
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 130 g di cioccolato fondente 70%
  • succo di 1 ½ arancia

Per la decorazione:

  • zucchero a velo

Preparazione

  1. In una terrina mescolare insieme la farina tipo 2, la farina di mandorle e il lievito.
  2. In un’altra terrina più capiente mescolare l’olio, lo sciroppo d’acero, il succo di mela e il succo di un’arancia.
  3. Aggiungervi quindi gli ingredienti solidi precedentemente preparati e unirli in una volta sola al composto nella terrina mescolando fino a formare una pastella omogenea senza grumi.
  4. Far sciogliere il cioccolato in un pentolino antiaderente con alcuni cucchiai d’acqua. Aggiungerlo alla pastella mescolando con delicatezza. Unirvi altro succo di arancia nel caso la pastella risulti troppo densa.
  5. Mettere il composto in uno stampo da ciambella in silicone.
  6. Infornare a 180° per 30 minuti.
  7. Aprire il forno dopo qualche minuto e lasciare raffreddare cinque minuti sempre in forno; quindi toglierla dal forno e lasciare raffreddare.
  8. Togliere la ciambella dallo stampo e metterla su un piatto da portata decorandola con lo zucchero a velo.

Enjoy!

 

20190112_160658

Torta di castagne

14 gennaio 2019

Torta di castagne e cacao, sfornata questo week-end per rendere più dolci queste  giornate invernali:  vegan e senza zucchero!


Ingredienti

Per gli ingredienti liquidi:

  • 6 cucchiai di sciroppo d’agave
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 320 ml di succo di mele fuji (ottenuto con estrattore di succo)
  • ¼ di limone (succo)

Per gli ingrediente solidi:

  • 190 g di farina tipo 0
  • 110 g di farina di castagne
  • 40 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito

2 confezioni da 180 g di castagne cotte al vapore

Per la decorazione:

  • 1 confezioni da 180 g di castagne cotte al vapore
  • gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. In una terrina mescolare insieme farina tipo 0, la farina di castagne, il cacao (setacciato) e il lievito.
  2. Preparate del succo di mela e aggiungetevi il limone in modo che eviti di annerire.
  3. In un’altra terrina più capiente mescolare l’olio, lo sciroppo d’agave e il succo di mela con l’aggiunta del limone.
  4. Aggiungervi quindi la miscela di farine precedentemente preparato e unirla in una volta sola al composto nella terrina mescolando fino a formare una pastella omogenea senza grumi.
  5. Sbriciolate 360 g di castagne cotte e amalgamatele all’impasto.
  6. Mettere il composto in uno stampo da torta (diametro 23 cm) foderato con carta da forno.
  7. Decorare la superficie con una decina di castagne e gocce di cioccolato.
  8. Infornare a 180° per 30 minuti.
  9. Lasciare raffreddare un cinque minuti con forno aperto; quindi toglierla dal forno, aprire lo stampo e lasciare raffreddare.

 

20190112_212758


Bon Appétit !


torta-carote_184437

Festa della mamma !

19 maggio 2017

Per il primo anno festeggio questo giorno come mamma. Gli anni scorsi infatti Anna era troppo piccolina, mentre quest’anno che di anni ne compie tre, abbiamo fatto festa.

Così settimana scorsa all’asilo abbiamo cantato-ballato-mangiato-giocato insieme alle altre mamme e bimbi!

Questo un “Picasso” che ha fatto la piccolina durante la festa: pare già prometta bene …

In più ho ricevuto un coloratissimo bracciale fatto sempre dalla piccola artista da sfoggiare la prossima estate !

tortacarote_6424

tortacarote_6427

In cambio domenica ho preparato una torta di carote che ci siamo mangiate in cortile in compagnia di papà e nonni.

tortacarote_191740

Ve ne propongo la ricetta in versione vegan e senza zucchero (la ricetta la trovate nella seguente pagina del sito Torta di carote): l’ho preparata con farina integrale nel solito formato di tortiera, ma ho provata a cucinarla anche con farina bianca e cucinata in stampi più piccoli per creare mini-tortine (tra l’altro la Ninetta mi ha aiutato ed l’ho vista molto interessata soprattutto ad usare il minipimer!) .

Una torta semplice da preparare e da proporre sia a colazione per i vostri bimbi sia per dolci momenti per i grandi.

L’ho servita circondata da fiori e su una deliziosa tovaglia recuperata da uno dei nostri viaggi in Provenza per riportare anche qui un po’ dello spirito spensierato di quando abbiamo visitato quei luoghi che amo molto.

tortacarote_184755

Per ultimo, ma non meno importante, un ringraziamento alla mia mamma che ormai da un po’ di anni non c’è più.

I love you Anna ! I love you mamma !

Alla prossima!

Stay connected!